Prezzo oro usato: come richiedere una valutazione gratuita

Coloro che vogliono vendere un gioiello in oro oppure monete e lingotti in cui hanno deciso di investire, devono come prima cosa controllare il prezzo oro usato sul mercato. Consigliamo di effettuare questo controllo in modo del tutto autonomo, in modo da arrivare poi presso il negozio compro oro bene informati, così da evitare ogni genere di possibile truffa o raggiro. Ovviamente dovete controllare il prezzo oro usato relativo ai carati del vostro bene prezioso. Solitamente i gioielli sono realizzati in oro 18 carati mentre monete e lingotti è più che probabile che siano realizzati in oro puro. Meglio controllare però. Trovate l’indicazione direttamente sul bene prezioso, una sorta di piccolo timbro. Vederlo ad occhi nudi potrebbe essere difficile e proprio per questo motivo vi consigliamo caldamente di utilizzare una lente di ingrandimento.

Considerate, questo vale soprattutto per i gioielli che non avete acquistato voi e che vengono tramandati di generazione in generazione nella vostra famiglia, che se non è presente il timbro è possibile che si tratti di un gioiello molto vecchio realizzato artigianalmente oppure che si tratti di un gioiello che in realtà non è in oro, anche se avete sempre pensato che lo fosse. Nel caso abbiate questi dubbi, purtroppo da soli non potete accertarvi della situazione. Solo un compro oro può farlo, perché in possesso di apposite sostanze chimiche che reagiscono in modo diverso se sono a contatto con l’oro o con altri tipi di metalli.

Dopo esservi accertati dei carati del vostro oro e dopo aver controllato il prezzo oro usato, sui magazine e quotidiani dedicati alla finanza oppure sui blog dedicati agli investimenti, non vi resta che pesare i vostri beni preziosi per aver un’idea del loro attuale valore sul mercato. Ovviamente dovete essere in possesso di una bilancia digitale molto sensibile. A questo punto andate a vedere quale prezzo oro usato viene applicato dai compro oro della vostra città. Non potete pensare che la quotazione oro usato del mercato e il prezzo dei compro oro siano identici. Questo non accade mai, perché il compro oro è un esercizio commerciale a tutti gli effetti che deve pur riuscire a guadagnare. Ovviamente però alcuni compro oro si discostano davvero molto dal valore di mercato e altri invece ci si avvicinano. Questi secondi sono i compro oro su cui dovete fare affidamento, per riuscire ad ottenere il massimo guadagno possibile.

Vi ricordiamo che entrando dentro ad un qualsiasi compro oro con i vostri beni preziosi, potete richiedere una valutazione del tutto gratuita e senza alcun tipo di impegno. L’operatore effettuerà quindi tutti i controlli del caso, peserà i vostri beni, controllerà i carati e sulla base di queste considerazioni vi dirà quale cifra è disposto a spendere per acquistare i vostri beni preziosi. Se siete soddisfatti, potete procedere alla vendita. Altrimenti, potete riprendere i vostri beni e tornare a casa vostra. Nel caso in cui il guadagno non sia adeguato alle vostre aspettative, ma in linea con il mercato odierno, che fare? Non vi resta che attendere che la quotazione oro usato risulti migliore. Anche se l’oro non si svaluta mai in modo eccessivo, ci sono dei momenti positivi e dei momenti negativi. Meglio attendere i periodi in cui l’oro ha un prezzo più elevato sul mercato quindi, ma per farlo dovrete sempre tenere sotto stretto controllo i grafici con il suo andamento e le opinioni degli esperti del settore. Altrimenti c’è il rischio che quando il momento arriverà, che quando ci sarà un eccellente rialzo, voi non ve ne rendiate conto in tempo.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments